Irlanda del nord

Irlanda-del-nord.png

Dalle meraviglie geologiche della costa settentrionale ai crudi murales di Belfast, L'Irlanda del Nord è piena di sensazionali bellezze che attirano i turisti.

280px-Ulster_Banner.svg.png

Luoghi da vedere

Causeway coast. La costa settentrionale dell'Irlanda è un susseguirsi mozzafiato di cavalloni, pinnacoli, scogliere e grotte. Questo paesaggio mistico di formazioni rocciose, castelli in rovina e Glen, ha fatto si che la regione venisse scelta per il trono di spade.

Belfast è per molti versi una città nuova; negli ultimi anni si è scrollata di dosso la fama di città pericolosa di bombe e violenza armata e si è guadagnata la nomea di città di hotel alla moda e amante dei divertimenti.

I tesori della Contea di Down vanno ben oltre Belfast.

Quando andare

Alta Stagione

Giugno-Metà Settembre

Media Stagione

Bassa Stagione

Pasqua-Maggio

Metà Settembre-Ottobre

Novembre -Febbraio

Informazioni per il vostro viaggio

Moneta

La moneta e la Sterlina Britannica.

Lingua

La lingua ufficiale è l'Inglese.

Requisiti d'ingresso

Per entrare nel Regno unito serve la carta identità e non il passaporto che serve solamente se si intende trasferirsi o lavorare li per le persone all'interno dell'Unione europea.

Non serve nemmeno il visto per i paesi dell'Unione Europea.

Curiosità

Senza dubbio hai sentito parlare di San Patrizio: il santo patrono dell’Irlanda che si dice abbia liberato il paese dai serpenti (che, in effetti, sull’isola non si trovano), nonché il Santo delle celebrazioni di St. Patrick’s day famose in tutto il mondo.

Beh, in realtà non era irlandese. San Patrizio è nato nel 385 in Gran Bretagna (all’epoca Britannia romana) e si pensa che sia stato rapito e trasportato in Irlanda quando aveva circa sedici anni.